La filosofia di Apnea Academy KAD si può riassumere nell’attenzione posta al piccolo allievo come protagonista attivo, capace di libera collaborazione e cooperazione. Obiettivo primario è l’educazione alla sicurezza in acqua.

AA KAD intende costruire, attorno al bambino, un vero e proprio progetto educativo, mirato sia alle reali capacità psicofisiche, che ai singoli concetti da introdurre per la sua salvaguardia nell’ambiente acquatico.

L’attenzione è sempre sul bambino e mai ai risultati conseguiti.

L’iter didattico prevede l’introduzione di concetti importanti quali: sicurezza, lavoro di coppia, solidarietà ed organizzazione del gruppo. Nel corso degli esercizi di subacquaticità, al bambino verranno insegnate la corretta respirazione, l’importanza del recupero respiratorio, la compensazione, gli esercizi di salvamento subacqueo.

Il piano di lavoro AA KAD struttura la sua proposta sull’attenta analisi degli elementi fondanti che influiscono sullo sviluppo mentale del bambino:

  1. crescita organica, con conseguente maturazione del sistema nervoso e miglioramento progressivo delle percezioni psico-motorie;

  2. analisi dell’esperienza, sia per le nozioni teoriche che per quelle pratiche degli esercizi;

  3. socializzazione all’interno del gruppo, elemento essenziale di una maturazione progressiva nei rapporti interpersonali.

Nella disponibilità dell’Istruttore AA KAD un paniere strutturato di supporto: il Gioco, le Regole, l’Emozione e la Sicurezza. Il Gioco svolge il ruolo preponderante nell’apprendimento, guida i bambini all’esplorazione dell’ambiente, li accompangna a migliorare le abilità psicomotorie, i comportamenti, la risoluzione dei problemi, la competenza linguistica, la convivenza armonica nel gruppo, la Sicurezza, attraverso le Regole e l’Emozione. L’intento è educare i bambini ad un corretto approccio al mondo acqua per poter affrontare i rischi in modo ponderato.

©2017 APNEA ACADEMY KAD. ALL RIGHTS RESERVED